Santa Caterina di Svezia: vita, preghiere

Caterina di Svezia nacque nel 1322. Era figlia di Santa Brigida di Svezia e di Ulf Gudmarson e apparteneva alla famiglia reale svedese. Caterina fu educata nel convento cistercense di Risberg dove voleva diventare suora. Tuttavia, per obbedire alla volontà del padre, all'età di tredici anni sposò il cavaliere Edgar Lydersson. Caterina gli disse che voleva rimanere vergine per il Signore, cosa che il marito accettò, per cui non ebbero figli.

Nel 1344 il padre di Caterina morì. Con il permesso del marito, nel 1349 Caterina partì per Roma per raggiungere la madre, impegnata in varie opere di carità. Alla notizia della morte del marito, Caterina decise di rimanere a Roma. Insieme alla madre, conduceva una vita di santità: visitavano i malati e vivevano in preghiera e in povertà. Quando sua madre Brigida morì nel 1373, Caterina riportò il suo corpo in Svezia per seppellirlo nel convento delle Brigidine a Vadstena. Due anni dopo, Caterina si sentì chiamata a tornare a Roma per chiedere al Papa di riconoscere le Brigidine e di canonizzare la sua fondatrice, Brigida di Svezia. Caterina incontrò il Papa e si è adoperò per far riconoscere la santità di sua madre. Caterina di Svezia morì nel 1381 nel convento di Vadstena. Solo tre anni dopo, sua madre, Brigida di Svezia, fu proclamata santa. Il processo di beatificazione e canonizzazione di Caterina non è mai stato completato. Papa Innocenzo VIII la proclamò santa nel 1484, aggiungendola al catalogo dei santi. È la patrona delle donne incinte e intercede soprattutto per le gravidanze a rischio, proteggendo dagli aborti spontanei. Il 24 marzo si festeggia Santa Caterina di Svezia.

Santa Caterina di Svezia ha scritto un libro di devozione intitolato Consolazione dell'anima.

Preghiere a Santa Caterina di Svezia

Preghiera a Santa Caterina di Svezia per le donne in gravidanza:

Concedimi, o Dio, di trovare in Santa Caterina di Svezia un'avvocata potente e misericordiosa presso di te per allontanare da me la sventura che mi minaccia. Che mi conduca con sicurezza attraverso i pericoli, affinché la gloria del tuo nome risplenda e io ti benedica in eterno, o Dio. Ti preghiamo attraverso Nostro Signore Gesù Cristo.

Così sia

Santa Caterina di Svezia, la cui protezione è sentita dalle madri di famiglia che ti invocano, prega per noi.