Conoscerete la verità

"Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi". (Giovanni 8:32) Queste sono le parole di Gesù ripetute nel Vangelo di Giovanni. Che cosa significa? Nel Nuovo Testamento, la parola "verità" è usata più di 98 volte, come quando Gesù parla dello Spirito di verità: "vi guiderà alla verità tutta" (Giovanni 16:13). È quindi importante chiedersi cosa sia la verità secondo la Parola di Dio. Scopriamolo studiando questo passo della Bibbia!

Passo biblico nel Vangelo di Giovanni (Giovanni 8:30-36)

"30 A queste sue parole, molti credettero in lui.

31 Gesù allora disse a quei Giudei che avevano creduto in lui: «Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; 

32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».

33 Gli risposero: «Noi siamo discendenza di Abramo e non siamo mai stati schiavi di nessuno. Come puoi tu dire: Diventerete liberi?». 

34 Gesù rispose: «In verità, in verità vi dico: chiunque commette il peccato è schiavo del peccato. 

35 Ora lo schiavo non resta per sempre nella casa, ma il figlio vi resta sempre; 

36 se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete liberi davvero."

La verità vi renderà liberi

Con chi sta parlando Gesù?

Gesù si rivolge ai giudei che hanno creduto in lui. Gesù stava infatti testimoniando a tutti coloro che lo avrebbero ascoltato che era il Figlio di Dio, mandato nel mondo per salvare i peccatori e concedere loro la vita eterna. A quelli che hanno creduto a queste parole, Gesù assicura che la verità li renderà liberi, ma a una condizione.

Rimanere fedeli alla Parola di Dio

La condizione per ottenere la libertà di cui parla Gesù è conoscere la verità. La parola greca usata nella versione originale è "ginosko", tradotta come "conoscere". Si tratta di una parola che gli ebrei usavano per indicare i rapporti sessuali tra un uomo e una donna. Quindi, quando Gesù parla di "conoscere la verità", intende andare in profondità, fare un'esperienza personale della Parola di Dio, esserne penetrati. L'apostolo Giacomo dice: "Ma chi guarda la legge perfetta della libertà e vi si attiene, chi la ascolta non per dimenticarla ma per metterla in pratica nelle sue azioni, sarà felice di farlo. (Giacomo 1:22)

La verità vi renderà liberi

Dopo questa affermazione di Gesù, i Giudei replicarono immediatamente che non erano schiavi e che non lo erano mai stati. A questo, "Gesù rispose: «In verità, in verità vi dico: chiunque commette il peccato è schiavo del peccato." (Giovanni 8:34) Così Gesù ci dà la soluzione per essere liberi dal peccato: conoscere la verità! Quando ci rendiamo conto che il peccato ci porta alla morte, ma che Dio ci ha tanto amati da sacrificare il suo unico Figlio per darci la vita, questa verità ha il potere di liberarci. Gesù è la via, la verità e la vita, cerchiamo di conoscerlo perché ci ha detto: "(...) senza di me non potete fare nulla. (Giovanni 15:5)